Cronaca
Lombardia

Scorta per il presidente della Regione Fontana

"Purtroppo e' il risultato delle bugie raccontate da alcune forze politiche"

Scorta per il presidente della Regione Fontana
Cronaca 27 Maggio 2020 ore 14:10

Scorta per il presidente della Regione Fontana. "Per me non cambia nulla".

Scorta per il presidente della Regione Fontana

"Mi e' stata assegnata la scorta ma per me non cambia nulla: vado avanti determinato nel mio lavoro e con il massimo impegno nel solo interesse dei lombardi". Lo ha detto il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana, rilasciando alcune dichiarazioni alle televisioni all'ingresso di Palazzo Lombardia. "Mi dispiace per la mia famiglia - ha aggiunto - che e' un po' preoccupata. In questi giorni e' stato sparso troppo veleno, avevo chiesto di abbassare i toni ma non sono stato ascoltato. Mi rammarica molto - ha proseguito il governatore - essere accusato da persone che non conoscono i fatti e che non sanno di chi sono le varie competenze. Purtroppo e' il risultato delle bugie raccontate da alcune forze politiche che, quotidianamente, avvelenano l'aria e fomentano questo pericoloso clima d'odio. Sono abituato - ha concluso Fontana - ad accettare tutte le critiche, ma alcune affermazioni e determinati comportamenti sono inaccettabili".

TORNA ALLA HOME