Menu
Cerca

Sciopero degli studenti al Marcora di Inveruno

Sciopero degli studenti dell'istituto Marcora per le condizioni dei bagni delle ragazze e dei laboratori, che sono stati dichiarati inagibili.

Sciopero degli studenti al Marcora di Inveruno
Legnano e Altomilanese, 31 Ottobre 2018 ore 12:01

Sciopero degli studenti per denunciare le condizioni in cui versano alcuni locali dell'istituto Marcora di Inveruno.

Sciopero degli studenti: "Ora basta"

Braccia conserte davanti ai cancelli dell'istituto Marcora di Inveruno: bagni delle ragazze, al piano superiore, chiusi da oltre un anno e mezzo e laboratori inagibili a causa delle infiltrazioni d'acqua. Questa la denuncia fatta dagli alunni della scuola che stamattina, mercoledì 31 ottobre, hanno deciso di non entrare in classe.

Inveruno, sciopero studenti Marcora

"Una situazione che va avanti da troppo tempo"

"E' da tempo che denunciamo questa situazione alla direzione - ci spiegano, quando li incontriamo fuori da scuola - Ultima segnalazione, in ordine di tempo, a inizio settembre. Ma ancora oggi nulla è cambiato. Non è possibile fare lezione in questo modo. Per questo motivo oggi non entriamo in classe e scioperiamo fuori dai cancelli".

L'inagibilità dopo le piogge

Il maltempo dei giorni scorsi ha causato allagamenti all'Istituto Marcora. Dopo un sopralluogo con personale comunale, della scuola e i Vigili del fuoco, il sindaco Sara Bettinelli ha infatti emesso una ordinanza che dichiara inagibile l'area sud dell'istituto occupata dai laboratori. Nella struttura si sono rilevate infiltrazioni d'acqua provenienti dai soffitti, presenza di acqua nelle plafoniere, una situazione che pregiudica l'utilizzo in sicurezza dell'impianto elettrico e quindi per garantire la pubblica incolumità é stata dichiarata inagibile l'ala sud dell'istituto fino al ripristino dello stato di sicurezza dei luoghi. Della manutenzione dell'istituto é responsabile Città Metropolitana di Milano, il sindaco chiede un intervento immediato.

Torna alla Home e leggi le altre notizie.