Scende per spingere l'auto in panne: colto da malore

Scende per spingere l'auto in panne: colto da malore
Cronaca Rhodense, 02 Marzo 2018 ore 08:00

Colto da malore dopo esser sceso dall'auto in panne per controllare cosa fosse successo. Ha tentato di spingere la vettura quando ha avuto un arresto cardiaco in Varesina, a Garbagnate.

Colto da malore mentre spinge l'auto in panne

E' sceso dall'auto in panne per controllare cosa fosse successo. Ha tentato di spingere la vettura quando è stato colto da un malore. Così ha perso la vita  Camillo Albizzati, 62 anni residente ad Arese da alcuni anni. E' successo pochi minuti prima delle sette, sulla strada statale Varesina, a Garbagnate, mentre l'uomo si recava al lavoro. Secondo quando ricostruito dai carabinieri della Compagnia di Rho, intervenuti sul posto, l'uomo era a bordo della sua macchina quando all'improvviso, forse per un guasto al motore, si è fermata in mezzo alla carreggiata.

A dare l'allarme alcuni automobilisti di passaggio

Il 62enne è sceso per capire cos'era successo. Dopo un primo controllo sembra che l'aresino abbia tentato di dare una spinta alla macchina, per farla ripartire o forse per spostarla sul ciglio della strada. Ma è stato male, si è accasciato a terra. A dare l'allarme alcuni automobilisti di passaggio che hanno visto l'uomo disteso a terra, immobile. Sul posto la centrale operativa del 118 ha inviato un'ambulanza e un'automedica.

Deceduto all'ospedale di Garbagnate

Quando gli operatori dell'equipé sanitaria sono arrivati sul posto le condizioni dell'uomo erano gravissime, era in arresto cardio-circolatorio. Dopo le prime cure mediche sul posto il 62enne è stato trasferito al pronto soccorso dell'ospedale garbagnatese. Ma non ce l'ha fatta, è deceduto. Camillo Albizzati era nato a Olgiate Olona, (Varese) dove aveva vissuto fino al 2011. Quindi si era trasferito ad Arese dove viveva con la compagna Mery e il figlio di lei, Cristian.