Scarcerato non perde tempo e va a rubare

Scarcerato dopo una rapina va rubare in un supermercato e viene riarrestato.

Cronaca 06 Novembre 2017 ore 16:42

Scarcerato ai domiciliari: viene riarrestato per furto

Scarcerato viene riarrestato per furto

Domenica 5 novembre, alle 20:00 circa, i Carabinieri della stazione di Cornaredo hanno tratto in arresto un  italiano 31enne del posto perché   poco prima aveva sottratto all’interno del “Lidl” di via San Siro, in paese, diverse bottiglie di alcolici. I Carabinieri in servizio di pattuglia lo hanno notato mentre cercava di allontanarsi con una borsa contenente la merce appena trafugata. Il bottino comprendeva alcune bottiglie di birra del valore complessivo di circa 50 euro. A quel punto la merce è stata recuperata e restituita.

Per lui si tratta di bis

Il soggetto è stato condotto in caserma dove è emersa una particolarità: era  appena stato  scarcerato dopo un altro arresto per furto, poche ore prima per dover essere sottoposto agli arresti domiciliari. Avrebbe dovuto raggiungere la Stazione Carabinieri nel minor tempo possibile. L’arrestato è stato quindi trattenuto in camera di sicurezza per poi essere sottoposto a giudizio direttissimo in mattinata presso il Tribunale di Milano.