Emergenza Coronavirus

Sant’Erasmo, aumenta il numero dei guariti

Buone notizie dalla rsa legnanese: da questa settimana gli ospiti della zona bianca potranno tornare a ricevere le visite dei parenti.

Sant’Erasmo, aumenta il numero dei guariti
Legnano e Altomilanese, 20 Maggio 2020 ore 18:22

Sant’Erasmo, buone notizie dalla rsa legnanese dove la situazione sta poco alla volta tornando alla normalità.

Sant’Erasmo, sei guarigioni tra gli anziani ospiti

“In primo luogo segnaliamo che è aumentato il numero dei ‘guariti’: l’ultima tornata di tamponi agli ospiti ha infatti fatto aumentare di sei unità il numero dei negativi (che ora sono in totale 29) – spiega la direzione –  Altri cinque esiti sono attesi per la mattinata di domani, giovedì 21 maggio 2020. Cresce anche il numero degli operatori che rientra in servizio dopo l’obbligata assenza per Covid: negli ultimi giorni sono infatti quattro gli operatori che hanno ripreso il lavoro. Al momento la struttura si prende cura di 82 ospiti: negli ultimi venti giorni abbiamo avuto dovuto registrare due decessi, un dato che rientra nella media dei mesi precedenti l’emergenza Coronavirus”.

Riprendono gli incontri con i parenti

Inoltre gli ospiti della zona “bianca” da questa settimana potranno ricominciare a incontrare i propri parenti. “Potranno farlo grazie agli appuntamenti che saranno programmati dai nostri animatori – spiega la Fondazione Sant’Erasmo – Dovranno naturalmente essere garantiti gli opportuni distanziamenti e l’incontro, anche grazie al clima primaverile, verrà organizzato nelle aree perimetrali della struttura. Resta comunque invariato il nostro impegno a garantire, tramite videochiamata, il contatto con gli ospiti allettati e con quelli della zona ‘rossa’. Con questa prima, parziale riapertura, la nostra rsa muove finalmente i primi passi verso l’agognata normalità”.

 

TORNA ALLA HOME PAGE E LEGGI TUTTE LE NOTIZIE

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
ANCI Lombardia