Cronaca
VERSO LA KERMESSE

Sanremo 2021: tra i big in gara torna Bugo... ma senza Morgan escluso dalla Giuria Giovani

Bugo, cantautore e attore originario di Rho, salirà nuovamente sul palco dell’Ariston.

Sanremo 2021: tra i big in gara torna Bugo... ma senza Morgan escluso dalla Giuria Giovani
Cronaca Rhodense, 18 Dicembre 2020 ore 10:39

Nella serata di ieri, giovedì 17 dicembre, è stata ufficializzata la rosa dei nomi che parteciperanno a Sanremo 2021. A farlo è stato Amadeus che condurrà la kermesse in programma dal 2 al 6 marzo prossimi.

Sanremo 2021: tra i big in gara torna Bugo

Si è conclusa, nella serata di ieri, la finale di Sanremo Giovani, in diretta dal Casinò della Città dei Fiori. Con la nomina delle sei nuove proposte uscite dal concorso, sulle 10 in gara, a cui si affiancano i 26 big e i 2 vincitori di Area Sanremo Team si delinea la rosa completa che calcherà il palco dell’Ariston nell’edizione 2021 del Festival della Canzone Italiana, dal 2 al 6 marzo prossimi, condotta da Amadeus.

Tra i big in gara nella competizione canora italiana più importante ci sarà anche Bugo, cantautore e attore originario di Rho, che l'anno scorso aveva calcato il palco dell'Ariston con Morgan. Non era finita nel migliori dei modi la loro esperienza a Sanremo.

Cosa era successo?

Mancavano pochi minuti alle 2 quando Amadeus annuncia l’esibizione a Sanremo di Bugo e Morgan. La discesa della lunga scalinata dell’Ariston aveva dato al pubblico qualche indizio di tensione tra i due artisti: Morgan appare subito e inizia a scendere i gradini finché non si accorge della mancanza di Bugo. Si ferma, risale qualche scalino ma alla fine compare Bugo. Iniziano l’esecuzione del loro brano in gara “Sincero”, che avrebbe sancita la stima e l’amicizia tra i due ma, poco dopo, Morgan, all’insaputa del rhodense, inizia a cambiare il testo. “Le brutte intenzioni, la maleducazione, la tua brutta figura di ieri sera, la tua ingratitudine, la tua arroganza, fai ciò che vuoi mettendo i piedi in testa”. E ancora: “Ma tu sai solo coltivare invidia”. Per poi continuare con : “Ringrazia il cielo se sei su questo palco, rispetta chi ti ci ha portato dentro e questo sono io”. Cristian Bugatti non ci sta e abbandona il palco del 70esimo Festival della musica italiana. Amadeus cerca di risolvere l’inusuale situazione e in suo aiuto arrivano anche Fiorello e Antonella Clerici. Qualche battuta per sdrammatizzare fino all’arrivo del verdetto: “Squalificati”.

Ecco i big in gara

I primi Big a essere stati rivelati sono: Francesco Renga con Quando trovo te, Coma-Cose con Fiamme negli occhiGaia con Cuore amaro Irama, con La genesi del tuo coloreFulminacci con Santa Marinella e Madame con Voce, Orietta Berti con Quando ti sei innamorato; Willie Peyote con La Locura; Ermal Meta con Un milione di cose da dirti, Fasma con Parlami; Arisa con Potevi fare di più; Gio Evan con Arnica e i Maneskin con Zitti e buoni; Malika Ayane con Ti piaci cosìAiello con OraMax Gazzé con Il farmacista, Ghemon con Il momento perfetto e La rappresentante di lista con Amare; Noemi con GlicineRandom con Torno a te, Colapesce e Dimartino con Musica leggerissimaAnnalisa con Dieci;  Bugo con E invece sì; Lo Stato Sociale con Combat pop; gli Extra Liscio con Davide Toffolo ( Tre allegri ragazzi morti) con Bianca luce nera e Francesca Michielin insieme a Fedez con Chiamami per nome.

Le Nuove Proposte

Nel corso della finalissima di Sanremo Giovani rivelati anche i nomi delle otto nuove proposte, due delle quali da Area Sanremo team. Per questo concorso, si aggiudicano il palco dell’Ariston Elena Faggi e i gemelli Luca e Matteo Dellai. A margine della finale di Sanremo Giovani, dei 10 finalisti 6 hanno conquistato il palco della Kermesse più amata dagli italiani. Sono Gaudiano, Folcast, Greta Zuccoli, Davide Sciolti, Wrongonyou e Avincola. Il premio Tim per la canzone più cliccata sull’app Tim Music va a I desideri. La classifica è la somma di tre componenti: il televoto, che ha inciso per il 34%, la commissione musicale per il 33% e la giuria televisiva ( Luca Barbarossa, Piero Pelù e Beatrice Venezi) per il restante 33%.

Morgan escluso dalla Giuria Televisiva per la finale di Sanremo Giovani

Ma come ogni Festival che si rispetti non mancano le polemiche e i colpi di scena. In questo caso parliamo di Morgan, che proprio ieri sera è stato escluso dalla Giuria Televisiva per la finale di Sanremo Giovani. La decisione, definita in una nota ufficiale “molto sofferta”, è stata presa in seguito al “comportamento inaccettabile”, “espresso con dichiarazioni offensive, pubbliche e private, di Marco Castoldi (in arte Morgan) all’indirizzo del direttore artistico Amadeus e dell’Organizzazione del Festival”.

“Tutto ciò – è spiegato – al fine di salvaguardare la sostanziale correttezza della gara, propedeutica alla selezione degli artisti delle Nuove Proposte di Sanremo 2021”. In base al regolamento le votazioni relative alla gara di stasera “saranno da ritenersi comunque valide in quanto rimodulate su 3 invece che su 4 giurati”.

In un lungo post su Instagram, ieri Morgan aveva duramente attaccato Amadeus per la sua esclusione dal festival. “All’indomani dell’annuncio della mia esclusione dalla gara del festival di Sanremo – ha scritto Morgan -, che battezzeremo ‘il pacco di Natale’, o “la balla di Mozart’, per via della goliardica motivazione annessa ufficiosamente, ovvero per ‘scelta artistica’, che scatena grande ilarità in quanto parole proferite da chi artista non lo è ma soprattutto non accompagnate da alcuna motivazione nel merito delle canzoni che sono state proposte, anche se ciò è logico perché tale commissione innanzi tutto non ha competenze in ambito musicale quindi non potrebbe argomentare ma soprattutto perché credo che le canzoni non siano state ascoltate. E tutto questo è decisamente comico”.

TORNA ALLA HOME