San Vittore, travolto dal treno mentre attraversava i binari: Alessio non ce l’ha fatta

San Vittore, travolto dal treno mentre attraversava i binari: Alessio non ce l’ha fatta
Cronaca 24 Luglio 2017 ore 10:30

SAN VITTORE OLONA – Alessio Rizzato non ce l’ha fatta. Dopo aver lottato per dieci giorni in un letto del reparto di Rianimazione dell’ospedale di Legnano, il suo cuore si è fermato. Troppo gravi le ferite provocate dall’incidente di cui era rimasto vittima martedì 11 luglio alla stazione di Canegrate, quando, dopo aver parcheggiato la propria auto in piazza Donatori del sangue, a pochi passi dalla linea ferroviaria, invece di imboccare il sottopassaggio pedonale, aveva scavalcato la barriera in cemento e attraversato i binari in superficie, senza accorgersi che in quel momento stava passando il diretto Milano-Domodossola, che lo aveva scaraventato a terra con violenza. Il 37enne lascia la compagna e il figlioletto di nove mesi. Originario di Albiate, si era trasferito a San Vittore da un anno.


Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità