San Silvestro alcolico e col botto

Uno degli incidenti più gravi è stato a Rho con un 43enne con una mano dilaniate. A Legnano sono stati molti gli interventi per intossicazioni etiliche.

San Silvestro alcolico e col botto
Cronaca Rhodense, 02 Gennaio 2018 ore 16:12

Capodanno senza minori feriti. L'incidente più grave è avvenuto a Rho, mentre a Legnano 20 servizi della Croce Rossa e due dei Vigili del fuoco.

Mano destra dilaniata da un petardo

A Milano non si è verificato nessun grave incidente, soprattutto non c'è stato nessun minore ferito. Uno degli episodi comunque più significativi si è verificato a Rho, dove un 43enne è riuscito ad arrivare in ospedale da solo, nonostante avesse la mano destra completamente dilaniata da un petardo. Ora il ferito è in prognosi riservata. Dall'ospedale dell'hinterland è stato trasferito all'ospedale San Giuseppe di Milano dove è stato operato.

Capodanno alcolico

San Silvestro movimentato per molti giovani legnanesi che sono stati soccorsi dalla Croce Rossa e dai Vigili del fuoco. I volontari di Via Pontida hanno infatti chiuso l'anno con 20 servizi attivi. Molti dei qual sono stati interventi per soccorrere minorenni con intossicazioni etiliche. I vigili sono stati invece allertati perdei principi di incendio: uno a Legano in un cassonetto e un altro a San Vittore Olona in una cantina e hanno soccorso una persona.