Salviamo la Melegatti

Sul fallimento, il presidente regionale ha aperto un confronto immediato.

Salviamo la Melegatti
Legnano e Altomilanese, 31 Maggio 2018 ore 11:45

Salviamo la Melegatti. Sul fallimento, il presidente regionale ha aperto un confronto immediato.

Mobilitazione regionale

Anche la Regione Veneto ha dimostrato l’intenzione di voler salvare ciò che rimane di Melegatti. Il presidente ha aperto un confronto con il commissario per la salvaguardia di produzione, occupazione e marchio. “Stiamo seguendo, come sempre ormai da settimane, la situazione della Melegatti passo dopo passo.  Ora attendiamo il commissario per un primo confronto”. Con queste parole il Presidente del Veneto commenta la decisione del Tribunale di Verona di dichiarare il fallimento della Melegatti.

Obiettivi irrinunciabili

“Avvieremo quanto prima un confronto che consenta di garantire quelli che sono obiettivi irrinunciabili – prosegue il Governatore – come mantenere l’attività produttiva e quindi i mercati di riferimento, salvaguardare l’occupazione, mantenere in vita un marchio storico e una azienda simbolo del Veneto e delle sue tipiche produzioni dolciarie”.

L’impegno della Giunta

“Su questo, posso fin d’ora garantire – conclude il Presidente – che la Giunta regionale metterà tutto il suo impegno”.

Il fallimento della storica azienda è stato dichiarato martedì 29 maggio 2018 in tribunale a Verona.