S.Vittore Olona, cerca di estorcere denaro agli anziani zii: arrestato

S.Vittore Olona, cerca di estorcere denaro agli anziani zii: arrestato
23 Giugno 2017 ore 20:06

SAN VITTORE OLONA – Continuava a chiedere denaro ai due anziani zii. I carabinieri della stazione di Cerro Maggiore l’hanno arrestato per estorsione.
Le vittime erano due anziani, uno di 74 e l’altro di 72 anni. Il nipote, 29enne, più volte chiedeva loro soldi.
Gli zii hanno deciso di recarsi dai carabinieri. Il nipote, sorvegliato speciale di ps, era stato allontanato dalla propria abitazione (che si trovava nello stesso cortile dei due anzani) a seguito di un provvedimento di confisca dell’immobile avvenuto nel febbraio 2016 dall’Agenzia nazionale per l’amministrazione e destinazine dei beni confiscati e sequestrati alla criminalità organizzata. Aveva però tenuto alcune chiave e accedeva al cortile, iniziando così a ricattare gli zii con minacce ma anche danneggiando le loro auto, una volta rigando una fiancata, un’altra lo specchietto retrovisore, un’altra volta ancora il portone di ingresso di casa.
I militari hanno assistito all’ennesimo tentativo di estorcere denaro dell’uomo che stava agendo contro il portone e lo hanno bloccato. Il nipote ha cercato di liberarsi e fuggire ma è stato arrestato e portato nel carcere di Busto Arsizio in attesa del processo.

 

 


Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia