Cronaca
Polizia di Stato

Rubavano orologi di lusso con il trucco dello specchietto

Arrestati due 40enni "trasfertisti": arrivavano a Milano da Napoli per mettere a segno i colpi.

Cronaca Milano città, 04 Marzo 2023 ore 09:19

Da Napoli a Milano per rubare orologi di lusso con il trucco dello specchietto.

In manette due rapinatori di orologi di lusso: da Napoli a Milano per mettere a segno i colpi

La Polizia di Stato, coordinata dalla Procura della Repubblica di Milano, ha arrestato un 39enne e un 41enne, cittadini italiani, entrambi pregiudicati, gravemente indiziati di una serie di rapine di orologi di lusso commesse a Milano.
Nell'ultimo periodo, come accade ciclicamente, le rapine di orologi di valore avevano subito un'impennata e i poliziotti della Squadra mobile milanese hanno avviato un’attività investigativa. Nel mirino dei poliziotti sono finiti  due quarantenni "trasfertisti" napoletani, già pregiudicati per gli stessi reati. A carico dei due sono emersi gravi indizi di colpevolezza in relazione a sei episodi criminosi, cinque consumati e uno tentato, realizzati tra settembre 2022 e febbraio 2023.

Distraevano la vittima usando il trucco dello specchietto e poi le strappavano il Rolex

Dopo aver percorso le principali arterie stradali di Milano a bordo di due scooter, i due indagati, secondo uno schema collaudato e ripetitivo, individuavano la vittima e, mentre uno attirava la "preda" utilizzando la tecnica dello specchietto, l’altro si avventava sul braccio dell’ignara vittima, intenta a sistemare lo specchietto retrovisore, e gli sottraeva l’orologio di valore con uno strappo violento. I due rapinatori si sono impadroniti così di cinque tra Rolex e Patek Phlippe per un valore complessivo di circa 100mila euro.

I due sono stati fermati sotto il Vesuvio, in collaborazione con la Squadra mobile partenopea

L'arresto è stato eseguito a Napoli, con la collaborazione della Squadra mobile della Questura partenopea.

Seguici sui nostri canali