Cronaca
Nei guai una coppia di 20enni

Rubano un cellulare e poi chiedono il riscatto: arrestati per estorsione

La vittima del furto ha ricevuto una chiamata dal telefonino che le era stato sottratto: "Lo rivuoi? Dacci 110 euro".

Rubano un cellulare e poi chiedono il riscatto: arrestati per estorsione
Cronaca Milano città, 05 Novembre 2022 ore 14:24

Una giovane coppia di cittadini romeni di 20 e 19 anni in manette per estorsione.

Rubano un cellulare e poi contattano la proprietaria: "Lo rivuoi? Dacci i soldi"

Ad arrestarli, mercoledì 2 novembre 2022, è stata la Polizia di Stato di Milano. Quella mattina una donna di 31 anni si era rivolta all'ufficio denunce del Commissariato Lorenteggio per denunciare il furto del proprio cellulare avvenuto alcuni giorni prima. La vittima ha raccontato agli agenti di aver ricevuto poco prima una chiamata proprio dal telefonino che le era stato sottratto. All'altro capo del telefono una voce femminile che offriva la restituzione del telefono alla proprietaria in cambio di un "riscatto", quantificato in 110 euro.

Lo scambio sotto gli occhi degli agenti che poi hanno subito bloccato gli estorsori

I poliziotti hanno organizzato un servizio mirato e una volta raggiunto il luogo dello scambio, in via Paolo Segneri, la vittima si è avvicinata ai due cittadini romeni consegnando il denaro contante e ricevendo in cambio il proprio telefonino. I malviventi non avevano però fatto i conti con gli agenti che, seguita attentamente la scena, hanno bloccato i due e restituito i soldi e lo smartphone alla vittima. La coppia è finita in manette con l'accusa di estorsione.

Seguici sui nostri canali