Menu
Cerca

Ruba una bicicletta e poi passa davanti alla Polizia: Denunciato

Ruba una bicicletta e poi passa davanti alla Polizia: Denunciato
Cronaca Rhodense, 03 Luglio 2019 ore 15:31

La bicicletta è stata rubata davanti a un negozio di via Matteotti

Ladro passa davanti al Commissariato mentre esce il proprietario della bici

Ruba una bicicletta in centro e poi passa davanti al commissariato di Polizia proprio mentre il legittimo proprietario, che aveva appena sporto denuncia, esce dagli uffici del Commissariato di Polizia.  E’ stato denunciato per furto di bicicletta e segnalato per la sua posizione irregolare sul territorio comunale, BB ucraino di 20 anni, con precedenti di polizia ed in possesso di permesso di soggiorno scaduto.

Una bicicletta del valore di 2mila euro

La bicicletta del valore di 2 mila euro era stata rubata pochi minuti prima in via Matteotti davanti ad un esercizio commerciale in cui era entrato per delle compere.  Dopo aver formalizzato la denuncia il proprietario lasciava gli Uffici del Commissariato Rho-Pero e appena fuori dal cancello notava una persona di sesso maschile transitare in sella a una bicicletta che subito veniva riconosciuta dallo stesso come la propria, appena rubata in precedenza.

Scoperto il ladro ha gettato la bicicletta sul marciapiede

Il proprietario, visto il ladro in sella alla sua bicicletta ha suonato il citofono del commissariato e in pochi secondi i poliziotti sono usciti per fermare il malvivente che subito dopo è stato denunciato con l’accusa di furto. Vistosi scoperto, il ladro, asserendo di aver trovato la bici a Rho incustodita e di averla presa per utilizzarla, la abbandonava a terra e si allontanava a piedi verso via De Gasperi.