Cronaca
il maldestro tentativo di furto

Ruba un cellulare ma perde il documento e viene arrestato

Durante la fuga, il ladro ha perso il proprio documento che è stato recuperato dalla vittima e consegnato agli agenti.

Ruba un cellulare ma perde il documento e viene arrestato
Cronaca Milano città, 03 Novembre 2022 ore 09:49

Tenta di rubare un cellulare ma perde il documento e viene arrestato insieme a un complice a Milano mentre stava per commettere un nuovo furto.

Ruba un cellulare ma viene arrestato

Rubano un marsupio nei pressi della stazione Porta Garibaldi: arrestati dalla Polizia di Stato. Gli agenti della Polizia Ferroviaria di Milano hanno arrestato due cittadini algerini, di 35 e 34 anni, irregolari sul territorio nazionale, per il reato di furto aggravato in concorso.

I poliziotti, impegnati in un servizio antiborseggio nella Stazione Centrale, hanno ricevuto una segnalazione dal Centro Operativo Compartimentale, relativa ad un viaggiatore vittima di furto del proprio cellulare a bordo di un convoglio proveniente da Locarno. Il richiedente ha raggiunto l'uomo che, vistosi scoperto, ha consegnato il cellulare sottratto pochi istanti prima, per poi dileguarsi. Durante la fuga, il ladro ha perso il proprio documento che è stato recuperato dalla vittima e consegnato agli agenti. La descrizione fornita dal viaggiatore ha consentito ai poliziotti di
rintracciarlo in Via Passeggiata Luigi Veronelli in compagnia di un suo connazionale.

I ladri stavano per commettere un altro furto

I poliziotti hanno notato che i due stavano per compiere un altro furto: mentre uno dei due si era posizionato di fronte ad un ragazzo seduto sul prato, per monitorare l'eventuale arrivo della Polizia, il complice, con abile destrezza, si stava impossessando del marsupio del giovane, nascondendolo all'interno del proprio giubbotto, per poi allontanarsi repentinamente dal luogo dell'accaduto. Entrambi sono stati immediatamente bloccati e arrestati dagli agenti, mentre il marsupio contenente portafoglio, documenti e carte di credito è stato restituito al proprietario che non si era accorto di nulla.

Seguici sui nostri canali