Ruba auto ma si schianta e fugge a piedi

Ladro maldestro a Venegono Superiore: prima va a sbattere contro il cancello chiuso, e poi finisce addosso ad un muretto.

Ruba auto ma si schianta e fugge a piedi
Cronaca Saronno, 15 Novembre 2018 ore 15:35

Ruba auto ma il ladro distratto dimentica il cancello e vi finisce contro. Tenta comunque di allontanarsi, ma la fuga termina pochi metri dopo contro il muretto di via S.Rocco.

Ruba auto da un’abitazione, ma si schianta sul cancello

Ladro maldestro tenta di rubare auto, ma finisce prima contro la cancellata e poi su un muretto. Scappa lasciando però una scia di danni soprattutto per la malcapitata derubata. L’incredibile episodio è accaduto nel primo pomeriggio di domenica in via S.Rocco a  Venegono Superiore.  L’ignoto malvivente, decisamente un po’ distratto, intorno alle 14.30  di domenica si è introdotto in un’abitazione vicino alla chiesa di S.Rocco. L’intento: rubare la Lancia Y dell’anziana venegonese. E’ riuscito a scavalcare la recinzione ad arrivare all’auto e a metterla in moto. Poi, forse tradito dall’ansia della fuga, ha ingranato la retromarcia dimenticandosi del cancello chiuso e lo ha sfondato.

Poi finisce contro un muretto di via S.Rocco

Non si è arreso e ha cercato di allontanarsi a tutta velocità. Forse a causa del contraccolpo uscito in strada non è più riuscito a controllare il mezzo e ha terminato la corsa contro il muretto situato a pochi passi dalla cappella di S. Rocco. A quel punto ha abbandonato l’auto aed è fuggito a piedi.

L’appello della famiglia

Il furto è andato in fumo, ma i danni sono stati ingenti. Sul web il nipote della derubata ha lanciato un appello:  "Se qualcuno avesse visto qualcosa e volesse aiutarmi, non esiti a contattarmi. Grazie per l’aiuto".