PARAMETRI OTTIMI

Rsa Giovanni Paolo II, il voto di Ats: promossa

Ottimi tutti i riscontri sia per quanto riguarda la gestione della fase emergenziale che per la predisposizione e attuazione delle procedure

Rsa Giovanni Paolo II, il voto di Ats: promossa
Bollatese, 09 Settembre 2020 ore 16:51

Rsa Giovanni Paolo II, il voto di Ats: promossa.

L’indagine sulla gestione Covid

Non si ferma l’attività di controllo e monitoraggio sulla residenza sanitaria bollatese. Sono stati pubblicati nei giorni scorsi, infatti, i risultati di un’ispezione dell’ATS Milano – Città metropolitana effettuata prima delle vacanze allo scopo di verificare la gestione dell’emergenza Covid nella struttura. Ottimi tutti i riscontri sia per quanto riguarda la gestione della fase emergenziale che per la predisposizione e attuazione delle procedure per le varie e complesse attività svolte.

Tre ambiti presi in analisi

Tre gli ambiti analizzati, vale a dire igiene generale e prevenzione; gestione dei rapporti con parenti e pazienti Covid. In tutti e tre, ottime le valutazioni sia per la gestione delle igienizzazioni e delle sanificazioni interne, sia per le regole imposte nelle visite con i parenti, sia per le attività di screening degli ospiti e l’accurata attività di controllo delle infezioni e di gestione dei pochi casi positivi rilevati (1 solo ospite con tampone debolmente positivo).

Utilizzate tutte le strategie

Dalla relazione, in pratica, si evince come:

«La RSA ha posto in atto tutte le strategie al fine di gestire l’emergenza sanitaria da Covid-19».

TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia