Rotonda di via Melzi, si torna alla normalità. Morbi: "Riapriamo la strada"

Dopo la chiusura delle scuole a giugno, altro intervento per l'asfaltatura.

Rotonda di via Melzi, si torna alla normalità. Morbi: "Riapriamo la strada"
Saronno, 08 Dicembre 2019 ore 14:10

Si è conclusa venerdì la prima parte dei lavori sulla rotonda di via Melzi a Tradate che imponevano la chiusura della strada.

Rotonda di via Melzi, cantiere finito (per ora)

Via le transenne e da lunedì addio anche ai cartelli per la città. Venerdì gli operai hanno finito di lavorare sulla parte viabilistica della rotonda di via Melzi, le auto potranno ora tornare a circolare liberamente. A spiegarlo, l'assessore ai Lavori Pubblici Alessandro Morbi: "La strada è in sicurezza e i marciapiedi sono stati completati. Senza chiudere il traffico, l'impresa ora concluderà gli ultimi lavori di finitura. Nel frattempo, stiamo lavorando per l'illuminazione. Nri prossimi giorni ne installeremo una provvisoria in attesa dei nuovi pali". La rotonda comunque sarà chiusa di nuovo a giugno, ma solo per pochi giorni: il tempo necessario a rimuovere il "pacchetto" stradale, rifarlo completamente e poi asfaltare. "Il tutto rigorosamente a scuole schiuse", precisa Morbi. Nel frattempo comunque la ditta continuerà, se necessario, ad occuparsi della manutenzione

Le polemiche

La fine dei lavori basterà a chiudere anche le polemiche sulla loro durata e i disagi  su tutto il traffico cittadino? Morbi, che già aveva spiegato in più occasioni, compreso il consiglio comunale, il perchè dell'avvio in ritardo del cantiere (dovuto brevemente a diversi problemi burocratici emersi in fase di assegnazione dell'appalto) cerca di smorzare i toni: "I lavori sono durati circa un mese e mezzo, 46 giorni, in cui oltre a realizzare la rotonda e i marciapiedi abbiamo messo mano a tutta la rete di sottoservizi di quel tratto di strada. Trovando, tra l'altro, anche diversi problemi - spiega l'assessore - Il maltempo e l'aver deciso di garantire delle fasce di passaggio per le auto hanno portato a impiegare qualche giorno in più ma tutto sommato non siamo lontani dalla consegna che era prevista per fine novembre. Ci sono stati dei disagi, vero, ma abbiamo fatto tutto il possibile per ridurli al minimo".

LEGGI ANCHE: Rotonda di via Melzi, domani il via ai lavori. Polemiche già iniziate