Cronaca

Rosate, rubate 5,5 tonnellate di lingotti in bronzo

I carabinieri di Pavia arrestano un 26enne: stava cercando di vendere 5,5 tonnellate di lingotti di bronzo rubati ad una azienda di Rosate il 12 gennaio

Rosate, rubate 5,5 tonnellate di lingotti in bronzo
Cronaca Magenta e Abbiategrasso, 20 Gennaio 2020 ore 15:12

I carabinieri di Pavia arrestano un 26enne: stava cercando di vendere 5,5 tonnellate di lingotti di bronzo rubati ad una azienda di Rosate il 12 gennaio.

Rosate, rubate 5,5 tonnellate di lingotti in bronzo

Ben 5,5 tonnellate di lingotti in bronzo rubati il 12 gennaio da una ditta di Rosate che tratta materiali ferrosi. Il materiale è stto recuperato ieri dai carabinieri della stazione di Certosa di Pavia. I militari hanno deferito in stato di libertà un 26enne italiano, dipendente di una locale ditta operante nel settore del recupero e riciclo di rottami di metallo. Il giovane, incensurato, è accusato di ricettazione: nella giornata di domenica 19 gennaio avrebbe infatti cercato di vendere i lingotti di bronzo che erano scomparsi da Rosate. Il materiale è stato sequestrato dai carabinieri, che proseguono le indagini sul furto avvenuto il 12 gennaio. TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE