Menu
Cerca

Rosate, litiga con la moglie e la violenta sessualmente: arrestato

Rosate: al termine dell'ennesimo litigio un uomo ha costretto la moglie ad un rapporto sessuale. Lei ha denunciato tutto ed il marito è ora in carcere

Rosate, litiga con la moglie e la violenta sessualmente: arrestato
Cronaca Magenta e Abbiategrasso, 29 Giugno 2018 ore 08:59

Rosate: al termine dell'ennesimo litigio un uomo ha costretto la moglie ad un rapporto sessuale. Lei ha denunciato tutto ai carabinieri ed il marito è ora in carcere.

Rosate, litiga con la moglie e la violenta sessualmente: arrestato

Un litigio, l'ennesimo, sfociato in una violenza sessuale: vittima una 27enne dell'Est Europa residente a Rosate, che ha trovato il coraggio di denunciare il proprio marito 36enne rivolgendosi ai carabinieri della locale stazione martedì 26 giugno. L'aggressore è stato quindi posto in stato di fermo dai militari di Rosate e Abbiategrasso e, su decisione del gip di Pavia, trasferito in carcere.

La visita in Mangiagalli ha confermato la violenza

Ai carabinieri la donna ha riferito che, dopo un litigio avvenuto nella loro abitazione rosatese, il marito l'avrebbe costretta ad un rapporto sessuale. La 27enne è stata condotta alla clinica Mangiagalli di Milano dove è stata sottoposta agli accertamenti del caso, che hanno confermato l'avvenuta violenza.