Via per Casterno

Robecco, il cadavere di un uomo affiora dalle acque del Villoresi

Tragica scoperta questa mattina in via per Casterno a Robecco. Il cadavere di un uomo è emerso dalle acque del Villoresi: è di un arconatese di 50 anni

Robecco, il cadavere di un uomo affiora dalle acque del Villoresi
Magenta e Abbiategrasso, 09 Agosto 2020 ore 12:38

Tragica scoperta questa mattina in via per Casterno a Robecco.  Il cadavere di un uomo è emerso dalle acque del Villoresi: è di un arconatese di 50 anni

Robecco, il cadavere di un uomo affiora dalle acque del Villoresi

Tragica scoperta questa mattina in via per Casterno a Robecco: dalle acque del canale Villoresi che corre adiacente a alla strada è emerso il corpo senza vita di un uomo. Secondo le prime ricostruzioni era senza vestiti. Il corpo era impigliato alla grata del piccolo ponte verso il cimitero. Sul posto un’ambulanza ed una automedica, i sommozzatori dei Vigili del fuoco ed i carabinieri di Abbiategrasso

Il corpo è di un arconatese 50enne: sulla sponda del canale ad Arconate sono stati trovati i suoi abiti ed anche un biglietto che spiegava il motivo del suo gesto volontario. L’uomo era un operaio, separato dalla moglie.

 

TORNA ALLA HOME PAGE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia