Cronaca
Furti in auto

Riconosce il ladro dalla giacca che gli aveva rubato e lo fa arrestare

L'uomo vagava con fare furtivo in un parcheggio di piazza Meda con addosso indumenti appena rubati.

Riconosce il ladro dalla giacca che gli aveva rubato e lo fa arrestare
Cronaca Milano città, 22 Aprile 2022 ore 12:53

Ha riconosciuto il ladro dalla giacca che gli aveva rubato poco prima dall'auto e lo ha inseguito e fatto arrestare dalla Polizia del Commissariato di Milano.

I controlli da parte degli agenti

Ieri pomeriggio, 21 aprile 2022, la Polizia di Stato ha arrestato a Milano un cittadino cileno di 28 anni per tentato furto a bordo d'auto. Verso le 15.30, nell'ambito di una mirata attività investigativa per una serie di furti a bordo d'auto in sosta nei parcheggi sotterranei del centro cittadino, gli agenti della Squadra Investigativa del
Commissariato Centro hanno arrestato in flagranza un cittadino cileno di 28 anni, per tentato furto aggravato a bordo d’auto e lo hanno indagato per altri tre furti simili commessi nei giorni scorsi.

Il ladro scovato grazie alla giacca

In particolare, una delle vittime dei furti precedenti ha riconosciuto il proprio giubbino addosso all'arrestato, lo ha seguito all'interno del parcheggio di piazza Meda dove lo ha visto vagare furtivamente tra le auto in sosta. La vittima ha allertato il custode del parcheggio, il quale, in contatto con gli investigatori del Commissariato Centro, li ha guidati telefonicamente verso il ladro che nel frattempo stava commettendo l'ennesimo furto. L'uomo è stato sorpreso con una valigia di una coppia di turisti francesi.

L'analisi delle immagini ha permesso di riconoscere l'arrestato come l'autore di tre ulteriori furti per il quale è stato denunciato. La costante attività investigativa e di vigilanza del Commissariato Centro nella prevenzione dei reati predatori aveva già portato nei giorni scorsi ad indagare per il reato di furto a bordo d'auto altri due cittadini
cileni. I due, dopo aver infranto il vetro di un'auto parcheggiata avevano rubato il bagaglio di un turista asiatico.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter