Menu
Cerca

Richiamati i biscotti per bambini dell’Eurospin: parla l'azienda

"Effettuato un richiamo volontario del prodotto al fine di tutelare la salute dei consumatori".

Richiamati i biscotti per bambini dell’Eurospin: parla l'azienda
29 Novembre 2018 ore 14:42

Richiamati i biscotti per bambini dell’Eurospin. L’azienda fa sapere che “Il richiamo del prodotto è stato disposto in via cautelativa, esponendo i cartelli presso i nostri punti vendita”

Richiamati i biscotti per bambini dell’Eurospin

Il Ministero della Salute ha pubblicato, lo scorso 23 novembre 2018, il modello di richiamo che riguarda il lotto di produzione 8187 dei “Biscottini prime pappe” biologici, commercializzati da Eurospin Italia Spa e prodotti da Quality Food Group Spa nello stabilimento di Via Spilimbergo 221 a Martignacco, Udine. Si tratta della confezione da 320 grammi. Il motivo del richiamo è il valore dell’Ocratossina A, superiore al limite previsto dal regolamento 1881/2006.

Dopo la notizia del richiamo l’azienda Eurospin risponde tramite il Controllo Qualità ad una richiesta di chiarimenti inviata via mail da un nostro giornalista di VeronaSettegiorni.it

La risposta dell’azienda

“In relazione alla richiesta di informazioni circa la salubrità dei prodotti Biscottini infanzia Prime Pappe desideriamo informare che il richiamo del prodotto è stato disposto in via cautelativa, esponendo i cartelli presso i nostri punti vendita, poiché su un singolo campione analizzato dall’autorità è stata rilevata una concentrazione di “Ocratossina A” (sostanza prodotta da alcuni tipi di muffe, frequentemente presente sui cereali coltivati in campo) di poco superiore al limite normativo, già cautelativo per la salute umana ed in particolare per quella dei bambini”.

“Non esistono evidenze sulla presenza della sostanza in altre confezioni di prodotto dello stesso lotto – continua la nota – In ogni caso, Eurospin ha effettuato un richiamo volontario del prodotto al fine di tutelare la salute dei propri consumatori”.

Leggi su VeronaSettegiorni.it cos’è l’Ocratossina A e gli effetti sull’uomo. QUI IL LINK ALL’ARTICOLO

LEGGI ANCHE LE ALTRE ALLERTE ALIMENTARI RECENTI: 

Panettone Maina ritirato dal mercato: ecco i lotti

Listeria, richiamato il vitello tonnato “made in Martesana”

Salmonella nei croissant Bauli: era un errore dell’Asl