rho

Via Lainate e via Morandi diventeranno “Zone 30”

Stanziati 200mila euro per aprire i cantieri

Via Lainate e via Morandi diventeranno “Zone 30”
Cronaca Rhodense, 09 Gennaio 2021 ore 12:30

I nuovi interventi a Rho prevedono anche l’istituzione di zone 30.

Via Lainate e via Morandi diventeranno “Zone 30”

Manutenzione e messa in sicurezza della viabilità con la realizzazione di dossi, nuovi attraversamenti pedonali e la creazione di «zone 30» in diversi punti della città. Il Comune stanzia 200mila euro e si prepara ad aprire i cantieri nella prossima primavera. «Grazie a un controllo delle situazioni critiche, abbiamo pianificato opere di piccola entità che serviranno però a migliorare la sicurezza sulle strade – spiega l’assessore a Traffico, mobilità e viabilità, Gianluigi Forloni -. Gran parte degli interventi sono stati decisi in seguito alle segnalazioni ricevute dai cittadini e alla valutazione del Tavolo della mobilità».

Realizzazione di dossi e sistemazione dei marciapiedi

Gli interventi interesseranno le vie Aldo Moro, Sciesa, Palmanova, Grossi dove saranno realizzati dossi e sistemati i marciapiedi vicino alle strisce pedonali. Anche in corso Europa, all’angolo con via Pace, ci saranno strisce pedonali più visibili e meglio illuminate.

Rilevatori di velocità in via Lainate e via Morandi

Le nuove «zone 30», cioè aree dove la velocità massima consentita pari a 30Km/h, saranno create nei quartieri del centro cittadino. In via Lainate, via Morandi saranno installati dei rilevatori di velocità. Infine, in tutta la città, manutenzione straordinaria delle piste ciclabili con la sistemazione della segnaletica per favorire la mobilità sulle due ruote.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità