Rho

Rho, tornano i parcheggi a pagamento

Novità sui parcheggi in città

Rho, tornano i parcheggi a pagamento
Rhodense, 22 Agosto 2020 ore 10:40

Prima ora sempre gratuita, speciale tariffa Pausa Pranzo per il parcheggio Gigante (con 60 minuti gratis aggiuntivi) e importi bassi per le soste lunghe: dal 24 agosto sarà attivata la sosta a pagamento con tariffa bassa nei parcheggi di via San Giorgio e del supermercato Gigante/CDI (via Magenta/via San Martino).

Da lunedì 24

Si tratta degli ultimi passaggi di attuazione del piano della sosta, approvato nel 2017 dal Consiglio Comunale nell’ambito del PGTU – Piano Generale del Traffico Urbano e messo in atto in modo graduale: da lunedì 24, oltre alla riattivazione dei parcheggi a pagamento già esistenti, saranno regolati con sbarre di accesso e sosta a pagamento anche il parcheggio P2 San Giorgio e P5 Gigante/CDI che prevedono, come già avviene nel parcheggio Oblati/Ospedale, gratuità per la prima ora e importo massimo giornaliero di 2 euro. Per il parcheggio Gigante è prevista anche una speciale tariffa Pausa Pranzo, che prevede 60 minuti aggiuntivi gratuiti per chi accede tra le 12.30 e le 13.30.

I dettagli

 

Parcheggio P2 San Giorgio
E’ istituito il pagamento tutto l’anno, per tutto il giorno 0-24.
La tariffa prevede i primi 60 minuti gratis, dalla seconda ora 0,50 € l’ora, calcolata per frazioni di 30 minuti, con importo massimo giornaliero di 2 € (gratuità dalla sesta ora di sosta fino a fine giornata).

Solo per il 1° piano interrato sono previsti gli abbonamenti (40 euro mensili), mentre il 2° piano interrato è destinato agli utenti occasionali.

Parcheggio P5 Gigante/CDI (via Magenta, via San Martino)
Pagamento dal lunedì al sabato, tutto l’anno, esclusi i festivi e le due settimane centrali di agosto, dalle 8 alle 20.
La tariffa prevede i primi 60 minuti gratis, dalla seconda ora 0,50 € l’ora, calcolata per frazioni di 30 minuti, con importo massimo giornaliero di 2 € (gratuità dalla sesta ora di sosta fino a fine giornata) con un’agevolazione per la pausa pranzo, che prevede 60 minuti gratuiti aggiuntivi dalle 12.30 alle 14.30 per gli utenti che entrano nel parcheggio tra le 12.30 e le 13.30.

Sono possibili anche abbonamenti (20 euro mensili).

 

Dice l’assessore a Traffico, Viabilità e Mobilità, Gianluigi Forloni:  “Rendere disponibili, a rotazione, gli spazi della sosta era l’obiettivo principale del Piano della Sosta, approvato nel 2017 per migliorare la situazione dei parcheggi in città. L’attuazione è stata graduale e ora siamo giunti all’atto conclusivo con quest’ultimo passaggio, che prevede l’introduzione della sosta a pagamento nei parcheggi Gigante e San Giorgio, con costi contenuti. Per quanto riguarda il parcheggio San Giorgio, i lavori di sistemazione e di messa in sicurezza sono stati lunghi e laboriosi per le carenze strutturali. Questo parcheggio svolge la doppia funzione di servire le utenze cittadine e i lavoratori del centro ad un prezzo contenuto: è l’unico parcheggio coperto e le condizioni di abbonamento sono le stesse già adottate in passato. Verificheremo l’utilizzo e adotteremo in futuro nuove misure per garantire il massimo di fruizione”.

 

Dopo la sospensione attiva dal 10 al 22 agosto, da lunedì 24 ritornano in vigore anche il pagamento anche negli altri parcheggi, la sosta con disco orario e il divieto di sosta per la pulizia delle strade, che era stato sospeso durante il lockdown.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia