appello

Rho Soccorso: "Dateci una mano altrimenti siamo costretti a fermare le ambulanze"

Rho Soccorso: "Dateci una mano altrimenti siamo costretti a fermare le ambulanze"
Cronaca Rhodense, 21 Marzo 2020 ore 15:45

L'appello lanciato dai volontari di Rho Soccorso

Non abbiamo quasi più mascherine

«Dateci una mano altrimenti a malincuore saremo costretti a fermare l’attività delle nostre ambulanze. Stiamo finendo le mascherine e i presidi e abbiamo già speso più di 10mila euro, una cifra enorme per una società di volontariato come la nostra». Usano queste parole, forti ma corrispondenti alla realtà del momento gli operatori di Rho Soccorso l’associazione collegata al 118 che si occupa di pronto intervento. «Abbiamo provato a “giocare un attimo” con la nostra mascotte Orsoccorso su qualcosa che fin dal primo giorno, volontari e dipendenti di Rho Soccorso sono stati chiamati a gestire in prima linea molto seriamente. - affermano gli operatori dalla sede di via Legnano - Quando anche per noi sarebbe stato facile dire «io resto a casa» perché, perché c’erano mille perché validi, noi abbiamo detto “io continuo ad uscire” proprio perché sono un volontario e quando c’è bisogno di noi, “noi ci siamo!».

Continuiamo a garantire il nostro servizio ai cittadini

Anche nella confusione delle prime ore Rho Soccorso c’era, garantendo il suo servizio alla cittadinanza e continuando a mettere a disposizione dell’Emergenza 112-118 almeno due ambulanze. «Queste sono le nostre persone, di cui la nostra associazione va orgogliosa e che dovrebbero essere un orgoglio per tutti. Ma noi non siamo eroi, viviamo anche noi le nostre paure e ci serve avere il contesto corretto per poter lavorare e fare quello che sappiamo fare bene.
Ogni ora che passa diventa sempre più difficile acquistare dispositivi di sicurezza personale e quando si trovano hanno prezzi molto alti. In meno di 15 giorni di emergenza per l’acquisto di mascherine, camici e tutti i DPI necessari sono stati spesi più di 10mila euro.

Senza mascherine saremo costretti a fermare le ambulanze

Non possiamo farne a meno perché senza questi dispositivi saremmo costretti a fermare le nostre ambulanze.
Questi costi che verosimilmente dovranno essere mantenuti per ancora altro tempo non sono facili da sostenere per una associazione di volontariato.  Ecco perché abbiamo bisogno del tuo aiuto. Una piccola donazione può veramente aiutarci a continuare a garantire ciò che stiamo facendo.

Ecco come dare una mano a Rho Soccorso

Se tutti contribuiamo, tutti insieme possiamo superare questo momento. Tu resta a casa e se vuoi aiutaci a fare quello che siamo bravi a fare: aiutarvi. Grazie di cuore». Chi volesse aiutare Rho soccorso può dare una mano attraverso la seguente campagna di raccolta fondi. /www.gofundme.com/f/andratuttobene-parola-di-orsoccorso