Cronaca

Rho, prostituta multata con 10mila euro si difende: “Non ero nuda”

Rho, prostituta multata con 10mila euro si difende: “Non ero nuda”
Cronaca 05 Novembre 2016 ore 10:32

Ventimila euro di multa per rapporti sessuali in strada: 10mila alla lucciola, altrettanti al cliente. Aveva fatto scalpore la notizia riportata da Settegiorni della maxi-sanzione da parte degli agenti del commissariato Rho-Pero intervenuti ad Arese, in via Ghisolfa lo scorso 26 ottobre. Ora, in esclusiva per Settegiorni, la prostituta parla e si difende: “Sono stata multata con 10mila euro ma non ero nuda e non stavo facendo nessun atto sessuale”. L'intervista integrale sul numero di Settegiorni in edicola.