Rho, prende a sediate i carabinieri

Rho, prende a sediate i carabinieri
Cronaca 22 Luglio 2017 ore 09:42

RHO – Prima litiga furiosamente con la compagna, poi prende a sediate i carabinieri. Dovrà rispondere di lesioni e resistenza a pubblico ufficiale il 32enne che si è scagliato contro i militari arrivati a casa sua in seguito a una richiesta d’intervento per sedare una lite tra conviventi. E’ successo giovedì 20 luglio in via Pavese.
Giunti sul posto, i carabinieri hanno trovato i due conviventi: uno di loro, un brasiliano di 32 anni pregiudicato, si presentava in evidente stato di alterazione, dovuto all’abuso di sostanze stupefacenti. I militari hanno tentato di riportarlo alla calma ma l’uomo ha iniziato a insultarli per poi arrivare a colpirli con una sedia, causando una lieve contusione a uno di loro. A quel punto i militari hanno bloccato il brasiliano richiedendo altresì l’intervento di personale sanitario del 118 che, dopo averlo sedato, lo hanno portato al Pronto soccorso dell’ospedale di Rho per accertamenti. Al termine delle formalità di rito, il 32enne è stato arrestato per lesioni e resistenza a pubblico ufficiale e condotto in Tribunale a Milano per la celebrazione del giudizio direttissimo.


Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità