Rho premiata per l’efficienza energetica

Rho premiata per l’efficienza energetica
Cronaca Rhodense, 26 Dicembre 2020 ore 09:06

Rho tra i soli 3 comuni in Italia ad essere premiato per tre progetti  virtuosi che hanno ridotto i consumi d’energia

Riqualificazione della palestra Molinello e delle scuole Bonecchi e Grossi

Riqualificazione energetica della palestra del Molinello e delle scuole secondarie di 1° grado Bonecchi e Grossi con conseguente riduzione dei consumi energetici e dell’inquinamento: questi i motivi per cui il Comune di Rho ha ricevuto il premio “Una targa per l’efficienza” che ilGestore dei servizi energetici che opera a livello nazionale, ha istituito a beneficio della Pubblica Amministrazione virtuosa. Rho è risultata tra i soli 3 Comuni italiani ad aver ricevuto ben tre riconoscimenti per altrettanti interventi significativi.

Soddisfazione dell’assessore Foroloni: “Lavori a costo zero”

“Come Amministrazione abbiamo preso gli obiettivi del Piano Clima – Energia 2030 come riferimento e tra questi ridurre i consumi energetici è una priorità per diminuire l’inquinamento e aumentare la qualità della vita di tutti e soprattutto delle future generazioni. Sono particolarmente orgoglioso per il riconoscimento di ben tre premi derivanti da interventi complessi di riqualificazione dei nostri edifici comunali. Il risultato è stato raggiunto grazie ad un lavoro corale fra l’ufficio Energia e i diversi settori dell’ufficio tecnico. Grazie agli incentivi previsti dal Conto Termico e i fondi europei abbiamo eseguito questi lavori per un totale di quasi 3 milioni di euro, praticamente a costo zero per il Comune”.

Pannelli solari alla palestra del Molinello e nelle due scuole

Nei tre edifici della palestra del Molinello e nelle due scuole sono stati installati pannelli solari e lavori di coibentazione che hanno permesso di ridurre i consumi energetici negli edifici scolastici, un contributo importante per le casse del Comune e per il clima.

TORNA ALLA HOME PAGE 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità