Rho, perseguitata dal vicino 71enne: si masturbava ogni giorni sulla sua porta di casa

Rho, perseguitata dal vicino 71enne: si masturbava ogni giorni sulla sua porta di casa
Cronaca 19 Febbraio 2017 ore 14:52

Rho – La vicenda, accaduta in una palazzina in via Fosse Ardeatine a Rho, ha dell'incredibile. Lui, un 71enne vedovo ormai da alcuni anni e ossessionato dalla vicina di casa, lei una donna sulla cinquantina che conosceva l'uomo soltanto di vista, e la scena, che ormai si ripeteva da due mesi sempre uguale. Appostato dietro la porta di casa, l'anziano vicino aspettava che la vittima rincasasse nel suo appartamento per mettersi dietro la sua porta, abbassarsi i pantaloni e masturbarsi. Stanca e spaventata dalla persecuzione del vicino, la donna si era rivolta così al Commissariato di Pubblica Sicurezza di Rho Pero, denunciando le azioni persecutorie che da oltre un mese il vicino metteva in pratica nei suoi confronti. Una volta formalizzata la denuncia gli agenti del Commissariato di pubblica sicurezza di Rho Pero si sono appostati negli orari indicati dalla donna sul pianerottolo dell'appartamento e hanno sorpreso il 71enne in flagranza di reato. sorprendevano l’uomo in flagranza di reato. Documentata la scena, i poliziotti hanno bloccato l'uomo e lo hanno accompagnavano in Commissariato, arrestandolo per atti persecutori. Il processo, con il rito direttissimo, è previsto per lunedì 20 febbraio.