parco giochi

Rho: Nuovi giochi e area inclusiva al parco Pomè

Rho: Nuovi giochi e area inclusiva al parco Pomè
Cronaca Rhodense, 29 Febbraio 2020 ore 15:30

Nuovi giochi anche per i bambini diversamente abili

I nuovi giochi utilizzabili dalla giornata di oggi, sabato 29

Ultimi ritocchi per la nuova area giochi situata all’interno del parco Pomè, che sarà aperta ai bambini e alle loro famiglie nella giornata di oggi, sabato 29 febbraio. Il vecchio «castello» gioco, distrutto e non più utilizzabile, è stato sostituito con un castello multifunzione dotato di 4 scivoli e giochi di arrampicata dopo aver rifatto anche la pavimentazione anti trauma.

Giochi inclusivi per i bambini diversamente abili

Sono inoltre stati installati nuovi giochi inclusivi, in particolare un’altalena con cestone, due pannelli gioco e due tubi-telefono senza fili per parlare da un capo all’altro del gioco multifunzione. Sarà anche installato un seggiolino in sostituzione di una vecchia altalena. a nuova area giochi arricchisce il progetto del Chiosco Pomé, riaperto 5 anni fa per volontà dell’Amministrazione comunale e gestito dalla Società Cooperativa Sociale Arca di Noè.

Il chiosco Pomè spazio di incontro per la città

Negli anni, il Chiosco è diventato uno spazio di incontro per la città: il servizio di bar e ristoro si unisce a numerose iniziative promosse a livello culturale, formativo e d’animazione, il più delle volte in collaborazione con soggetti del territorio (scuole, associazioni, servizi sociali, cooperative sociali).  Diverse le iniziative portate avanti dal Chiosco, che nell’ultimo anno si sono concentrate soprattutto su famiglie con bambini della fascia 0-6 anni.  Da qui la necessità di ammodernare i giochi, che a giorni saranno a disposizione di tutti.

Costo dei lavori 30 mila euro

Il costo dei lavori (30mila euro), è stato finanziato dall’Amministrazione comunale con delibera di Giunta del 3 dicembre 2019, con il contributo di Fiera Milano SpA per la sostenibilità territoriale, che ha accolto il progetto proposto da Comune e Cooperativa Arca di Noè, che gestisce dal alcuni anni l’area del parco.

La soddisfazione dell'assessore Forloni

«Apriamo questo spazio per tutti i bambini, che stanno vivendo in questi giorni un periodo molto particolare: non appena l’emergenza Coronavirus sarà rientrata, organizzeremo un’inaugurazione ufficiale, che sarà un momento di festa e di gioco – dice l’assessore ad Ecologia, Ambiente e Verde Pubblico, Gianluigi Forloni -.  La nuova area giochi del parco di via Pomè rientra in un progetto più ampio dell’Amministrazione comunale di riqualificazione dei parchi cittadini: nel 2019 sono stati stanziati 300mila euro per la sostituzione di giochi rovinati e la messa in sicurezza di una decina di parchetti della città, in particolare via Togliatti, via Ghisolfa e via Montenevoso. Inoltre è stata realizzata una nuova area giochi inclusiva nel parco Europa, inaugurata sempre lo scorso anno».