Rho, Lezioni in cantina per gli studenti della Manzoni, intervengono le opposizioni

Rho,  Lezioni in cantina per gli studenti della Manzoni, intervengono le opposizioni
10 Ottobre 2016 ore 15:46

RHO – Due classi nel seminterrato, disagi durante le lezioni e un compito in classe saltato perchè non funzionava la fotocopiatrice e non si potevano fare le copie del testo per tutti i ragazzi. Troppi disagi per i ragazzi della scuola Manzoni costretti, a causa del crollo del soffitto, a traslocare alle Bonecchi. Lunedi nelle prime ore del pomeriggio i rappresentanti delle opposizioni hanno fatto un sopralluogo per verificare la situazione. In prima fila il consigliere regionale Marco Tizzoni, i leghisti Massimo Pagani e Stefano Giussani e Mirko Venchiarutti del gruppo dei 5 Stelle. Opposizioni che hanno chiesto di verificare la data in cui è stata protocollata la perizia della ditta che ha effettuato il controllo della Manzoni. I rappresentanti delle opposizioni hanno chiesto di spostare le due classi dal seminterrato al primo piano, al posto della bblioteca e dell’aula professori. In questo momento i rappresentanti delle opposizioni stanno effettuando il sopralluogo in una scuola di Mazzo dove sembra ci siano altri problemi


Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia