Rho, La zona della stazione fa paura anche il giorno di Natale: due persone aggredite

Rho,  La zona della stazione fa paura anche il giorno di Natale: due persone aggredite
26 Dicembre 2016 ore 07:43

RHO – La zona della stazione ferroviaria di Rho, si conferma una delle più pericolose della città anche nella giornata di Natale. Due aggressioni e altrettante persone finite in ospedale. Questo il resoconto di due eventi violenti che hanno visto l’intervento, il primo degli agenti del Commissariato di Rho-Pero, il secondo dei carabinieri della stazione di Rho. La prima aggressione che ha coinvolto un ragazzo di 26 anni si è verificata intorno alle 19.15 in corso Garibaldi all’altezza del civico 75 ovvero a poche deicine di metri dall’incrocio con via Milano. La seconda aggressione si è invece verificata quando mancavano 10 minuti all’una di notte in piazza della Libertà proprio sul piazzale della stazione ferroviaria. In ospedale è finito un uomo di 44 anni. In entrambi i casi sul posto oltre alle forze dell’ordine sono intervenute anche due ambulanze di Rho Soccorso e della Misericordia di Arese


Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia