Rho, Il nome di Rho nuovamente legato alla ‘Ndrangheta

Rho, Il nome di Rho nuovamente legato alla ‘Ndrangheta
18 Ottobre 2016 ore 17:51

RHO – Il nome della città di Rho nuovamente legato alla ‘Ndrangheta. Nella notte tra lunedì 17 e martedì 18 ottobre, ioltre 150 carabinieri dell Comando Provinciale di Crotone hanno arrestato 36 persone smantellando una struttura di ‘Ndrangheta localizzata nelle Provincie di Crotone e Cosenza ma con a Rho.  Le persone arrestate sono accusate a vario titolo di associazione di tipo mafioso, omicidio, traffico e spaccio di sostanze stupefacenti, estorsioni, favoreggiamento di latitanti e violazioni in materia di armi. Belvedere Spinello era l’epicentro dell’attività del gruppo malavitoso, gli stupefacenti dalla Calabria o da stati come Olanda, Belgio e Spagna venivano fatti confluire nell’hinterland milanese per lo spaccio sul mercato locale, gestito direttamente dalla ‘Ndrina di Rho, succursale distaccata della locale di Belvedere Spinello. Ampio servizio e foto sul numero di venerdì 21 ottobre. 


Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia