Rho festeggia la Repubblica premiando i cittadini più meritevoli

Festa delle Repubblica e consegna delle onorificenze ai cittadini più meritevoli. Tanta gente in piazza Visconti nella serata di sabato 1 giugno

Rho festeggia la Repubblica premiando i cittadini più meritevoli
Cronaca Rhodense, 02 Giugno 2019 ore 07:39

La festa della repubblica è stata celebrata nella serata di sabato 1 giugno

Piazza gremita per la festa della Repubblica

Festa delle Repubblica e consegna delle onorificenze ai cittadini più meritevoli. Si è svolto ieri sera, sabato 1 giugno, in una piazza Visconti piena di gente il tradizionale appuntamento organizzato ogni anno dall'amministrazione comunale di Rho per celebrare la festa della Repubblica. Una cerimonia semplice, iniziata con il discorso del sindaco Pietro Romano, che prevedeva anche la consegna delle onorificenze civiche a otto cittadini premiati per il loro impegno, per il bene comune e per il prestigio raggiunto a beneficio della città di Rho.

Dallo sport all'industria

Durante la serata sono stati premiati il presidente della Pallavolo Rho Giovanni Sada, il dirigente scolastico dell’IS “Puecher – Olivetti” e dell’IC “Anna Frank” Michela Vittorio, l’Associazione Anziani di Passirana, lo storico barbiere Pino Candelieri, l’attore Matteo Oscar Giuggioli, Claudio Masseroni della Caritas, l’azienda Zagato, l’Associazione Amici di Mazzo. che ogni anno organizza il concorso Calendimaggio

Commozione per l'onorificenza a Flavio Polloni

Una delle otto onorificenze assegnate dall'amministrazione comunale rhodense doveva essere consegnata a Flavio Polloni fondatore dell'Avis di Rho che è però scomparso nei giorni scorsi. Un uomo stimato e benvoluto che con il volontariato ha aiutato tante persone.

Un riconoscimento alla memoria di don Gianpaolo Citterio

Nel corso della serata è stato consegnato anche un premio alla memoria dello storico prevosto di Rho Don Gianpaolo Citterio, premio ritirato dal fratello e dalla sorella. Durante la serata si svolgerà anche il concerto del Corpo Musicale “Santa Cecilia” di Passirana, diretto dal Maestro Luigi Bascapè, con la partecipazione del soprano Chiara Amati e dei cori Corale Monzese e Corale Vittadini di Pavia.

4 foto Sfoglia la gallery