Cronaca

Rho, fermato per atti osceni in luogo pubblico: non potrà più mettere piede in città

Rho, fermato per atti osceni in luogo pubblico: non potrà più mettere piede in città
Cronaca 07 Dicembre 2016 ore 12:16

RHO - A quanto pare aveva il vizietto di spogliarsi davanti alle ragazze. Era già stato colto in flagrante in un parco di Caronno Pertusella e martedì 6 dicembre gli è andata male di nuovo, questa volta a Rho nei pressi di Villa Burba. Erano le 14.30 quando alla centrale operativa del comando della Polizia locale è arrivata una richiesta di intervento per la presenza di un uomo che stava commettendo atti osceni in luogo pubblico. Grazie al pronto intervento di una pattuglia, l'esibizionista è stato fermato: si tratta di un 40enne di Lainate, con precedenti penali sempre per atti osceni in luopgo pubblico avvenuti in un parco di Caronno Pertusella. L'uomo è stato accompagnato al comando, dove ha ammesso le sue responsabilità. La Polizia locale lo ha denunciato e ha adottato la misura di prevenzione dell'allontanamento dal territorio rhodense con foglio di via obbligatorio segnalato al Questore di Milano.