Menu
Cerca

Rho: Aurora Larghi "Ragazza Make Up" al concorso "Una Ragazza per il cinema"

Rho: Aurora Larghi  "Ragazza Make Up" al concorso "Una Ragazza per il cinema"
Cronaca Rhodense, 20 Ottobre 2019 ore 07:22

Un successo nato per caso

Una ragazza rhodense, residente a Vanzago vince l’importante fascia di «Ragazza Make Up» durante la manifestazione nazionale di «Ragazza per il Miss Cinema» le cui finali si sono svolte nelle scorse settimane nella splendida cornice di Taormina.  Un successo nato per caso quello conquistato dalla 17enne Aurora Larghi che ora sogna un futuro da fotomodella e perché no anche di diventare una attrice. «La prima tappa che mi ha portato alla conquista della fascia di “Ragazza per il cinema” - racconta la 17enne -, è stata sul Lago Maggiore.
Grazie a un volantino recuperato da mia mamma ho partecipato alla selezione che si è svolta a Verbania.

Sogno un futuro da fotomodella

E’ li che ho conquistato la mia prima fascia, quella di Miss Verbania 2019. Poi - prosegue Aurora -, è stata la volta di Miss Fotomodella, fascia conquistata nella tappa di Stresa, fascia che mi ha permesso di partecipare alle finali che si sono svolte a Borgo Manero dove sono riuscita a salire sul gradino più alto del podio conquistando la fascia regionale di ragazza per il cinema».  Da Borgo Manero a Taormina il passo è stato breve e Aurora si è trovata a gareggiare con 101 ragazze. «E’ stata una emozione incredibile - racconta -, una emozione partecipare ma soprattutto una grande emozione quando ho conquistato la fascia; Ragazza Make Up Gil Cagnè e sono stata premiata proprio da Pablo Gil Cagnè».

Una ragazza con la testa sulle spalle che non pensa solamente alle sfilate.

Aurora frequenta, infatti, il liceo Maggiolini di Parabiago e il suo sogno, oltre a quello di poter sfilare un giorno in passerella, è quello di poter diventare in futuro un architetto specializzato nella progettazione di interni. «Mi piacerebbe poter viaggiare per il mondo - racconta Aurora -, ma prima devo terminare il liceo e poi frequentare l’università».  In attesa di tutto questo Aurosa si diverte a fare Pole Dance in una palestra di Corbetta, in attesa delle prossime sfilate.  «Non nego - conclude che mi piacerebbe partecipare anche al concorso di Miss Italia, vedremo, adesso penso alla scuola e ai libri poi quando inizieranno i concorsi deciderò insieme alla mia famiglia cosa fare».