Menu
Cerca
rho

Restauri in Villa Burba: sicurezza e valore artistico al primo posto

 Dopo l’autorizzazione della Soprintendenza ai beni Culturali, si procederà con la tinteggiatura interna della Villa.

Restauri in Villa Burba: sicurezza e valore artistico al primo posto
Cronaca Rhodense, 09 Marzo 2021 ore 12:35

Lavori di messa in sicurezza e restauro in alcune sale di Villa Burba a Rho. Iniziati la scorsa estate, gli interventi hanno lo scopo di porre rimedio ad alcune criticità dello storico edificio, dando maggior risalto al suo valore artistico. Diverse le azioni messe in campo, dalla sistemazione delle travi in legno, al restauro degli infissi.

Restauri in Villa Burba: sicurezza e valore artistico al primo posto

I primi interventi nella dimora seicentesca Villa Buba, di proprietà del Comune di Rho, sono cominciati la scorsa estate per sistemare alcune capriate lignee nelle sale della biblioteca e nell’ex fienile della corte rustica. La perizia, avvenuta in seguito a distacchi dell’intonaco, aveva evidenziato alcune criticità nelle travi del tetto, che sono state sostituite e consolidate. A seguire si è intervenuto sulle persiane e serramenti, da mettere in sicurezza e restaurare, mentre ora si sta procedendo con la mappatura degli affreschi e la verifica degli intonaci: il lavoro, iniziato a fine gennaio, si concluderà a fine aprile.
Dopo l’autorizzazione della Soprintendenza ai beni Culturali, si procederà con la tinteggiatura interna della Villa.

Le parole dell’assessore Valentina Giro

“Stiamo realizzando lavori di manutenzione necessari per la conservazione e la valorizzazione di questo edificio storico – dice l’assessora Valentina Giro – Dopo aver garantito la messa in sicurezza, si sta procedendo con un lavoro di mappatura degli affreschi, per conoscere lo stato di conservazione e impostare futuri interventi di restauro delle parti più a rischio. Questi lavori sono funzionali a un rilancio di Villa Burba e di tutte le sue attività culturali, messe a dura prova dallo stop causato dal Covid, con la Biblioteca adulti e ragazzi, l’Informagiovani, le mostre e gli incontri. Complessivamente stiamo investendo circa 200mila euro sulla Burba, a cui si aggiungeranno ulteriori azioni per sistemare gli spazi destinati ai giovani grazie a un bando vinto per un progetto in rete con le ville di delizia del territorio”.

Il commento del restauratore e direttore dei lavori Alessandro Segimiro di Novaria Restauri

“La Villa presenta degli affreschi pregevoli, ora visibili nella parte alta delle stanze: considerato il periodo storico, si può supporre che una volta tutte le pareti fossero affrescate, ma i restauri e le tinteggiature eseguite negli anni hanno compromesso i dipinti, di cui non ci sono più tracce”.

 

 

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli