Rescaldina, dopo le svastiche arriva il secondo taglio del nastro per il Bosco della Pace

Rescaldina, dopo le svastiche arriva il secondo taglio del nastro per il Bosco della Pace
22 Ottobre 2016 ore 12:28

RESCALDINA – E’ stato inaugurato nuovamente nella mattinata di sabato 22 ottobre, alla presenza del sindaco Michele Cattaneo e di tanti bambini e dei loro genitori, il Bosco della Pace. Il parco era stato inaugurato una prima volta solo domenica 16 ottobre, poi la “ferita”. Nei giorni scorsi, infatti, era stato distrutto dai vandali. Ma non era finita qui. Infatti, nel vicino sottopasso erano anche comparse delle svastiche e delle scritte contro gli ebre.
Dopo l’indignazione e lo sdegno, oggi è arrivata la bella notizia, il Bosco della Pace è stato inaugurato di nuovo perché, come scrivono gli organizzatori sull’invito per il taglio del nastro: “Le ferite si curano e guariscono. E così i nostri tre alberi abbattuti torneranno a levarsi in alto, all’ingresso del bosco, e le lettere della parola Pace riprenderanno a dondolarsi tra i rami”.


Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia