Rescaldina, arrestata commessa dell’Auchan

Rescaldina, arrestata commessa dell’Auchan
30 Aprile 2017 ore 10:14

Una cassiera dell’Auchan di Rescaldina è stata arrestata poiché sorpresa a rubare denaro contante all’interno del supermercato. Si tratta di una donna di 55 anni, italiana. La direzione del centro commerciale si era insospettita poiché nell’ultimo mese erano emersi alcuni ammanchi di denaro. L’atteggiamento sospetto della donna ha poi convinto il servizio di sicurezza del centro a chiamare i Carabinieri che, nella mattinata di venerdì 28 aprile, hanno effettuato un appostamento e hanno sorpreso la 55enne mentre sottraeva 150 euro tentando di nasconderli sotto il camice. E’ stata arrestata, processata per direttissima e condannata a sei mesi di reclusione. In aula ha confessato di avere effettuato altri furti nelle ultime settimane.


Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia