Il caso

Referendum, a Castano si farà alla Casa dei Castanesi

L'annuncio è stato fatto oggi, lunedì 30 agosto 2020, dal sindaco di Castano Giuseppe Pignatiello.

Referendum, a Castano si farà alla Casa dei Castanesi
Legnano e Altomilanese, 31 Agosto 2020 ore 14:01

Referendum, il sindaco di Castano Giuseppe Pignatiello annuncia che in città il voto non si svolgerà nei plessi scolastici, ma alla Casa dei Castanesi.

Referendum: l’annuncio del sindaco di Castano

“E’ ufficiale: il voto del Referendum non verrà fatto a scuola, ma nella Casa dei Castanesi”. Questo l’annuncio fatto oggi, lunedì 31 agosto 2020, dal primo cittadino Giuseppe Pignatiello. “Con grandissima gioia vi comunico che abbiamo ottenuto tutte le autorizzazioni per consentire lo svolgimento delle votazione per il Referendum del 20 e 21 Settembre all’interno della Casa dei Castanesi di Via Moroni”.

La scuola ricomincerà senza stop

“Una bellissima notizia, perché ci consente di mantenere le nostre scuole al sicuro ma, soprattutto, i nostri bambini e i nostri ragazzi potranno ricominciare la scuola senza alcuna interferenza e stop” ha concluso il sindaco.

TORNA ALLA HOME E LEGGI LE ALTRE NOTIZIE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia