Menu
Cerca

Reddito di Cittadinanza e lavoro in nero: denunciato a Carbonate

Reddito di Cittadinanza e lavoro in nero: denunciato a Carbonate
Cronaca Bassa Comasca, 28 Giugno 2019 ore 10:24

Reddito di Cittadinanza e lavoro in nero in un autolavaggio. Scoperto e denunciato un cittadino di Carbonate.

Reddito di Cittadinanza e lavoro in nero

Aveva chiesto i soldi per il Reddito di Cittadinanza, destinato ai disoccupati, ma intanto un impiego ce l'aveva già, in nero. E' stato scoperto e denunciato a piede libero un 40enne di Carbonate, pizzicato dalla Guardia di Finanza di Olgiate Comasco. Gli accertamenti sono stati svolti questo mese: lui lavorava nell'autolavaggio-carrozzeria, senza alcun contratto, da settembre 2018, nei mesi scorsi, aveva presentato a domanda per il Reddito di Cittadinanza all'Inps, poi non evasa. L'uomo è stato denunciato per indebita presentazione della richiesta di Reddito di Cittadinanza dato che, anche se questa non era stata poi accolta, aveva fornito una documentazione non valida. Rischia ora di dover rinunciare al diritto al sussidio per 10 anni. Il datore di lavoro, invece, sarà sanzionato.

LEGGI ANCHE: Reddito di cittadinanza: proteste a Saronno con l'ex candidato sindaco VIDEO