carabinieri

Rapinavano con violenza anziani in strada: due arresti

I ragazzi rapinavano con violenza le vittime e poi portavano gli oggetti rubati, per lo più gioielli, in un compro oro.

Rapinavano con violenza anziani in strada: due arresti
Cronaca Milano città, 31 Dicembre 2020 ore 11:48

Rapinavano con violenza anziani in strada: arrestati due ragazzi di 25 e 29 anni.

Rapinavano con violenza anziani in strada: due arresti

Sono ritenuti responsabili, in concorso, dei reati di furto con strappo, rapina aggravata e lesioni personali aggravate, commessi a Corsico e Buccinasco tra agosto e settembre 2020, i due giovani arrestati dai carabinieri della Compagnia di Corsico.

Gli arrestati

Si tratta di un italiano di 25 anni, residente a Corsico, e un altro italiano di 29 anni, anche lui residente a Corsico ma domiciliato a Milano, già conosciuto alle forze dell’ordine per precedenti. Il 29enne è anche accusato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L’attività di indagine è partita a settembre del 2020 e ha consentito di accertare le responsabilità degli arrestati in tre episodi di rapina e di furto con strappo ai danni di anziani, alcuni ultra ottantenni.

Le azioni delittuose

I ragazzi rapinavano con violenza le vittime e poi portavano gli oggetti rubati, per lo più gioielli, in un compro oro di Cesano Boscone. Dal 21 agosto i rapinatori avevano portato in negozio 13 gioielli in oro. I militari, guidati dal maggiore Domenico La Padula, hanno sequestrato nel compro oro di Cesano cinque collanine e ciondoli in oro, bottino dei colpi messi a segno dai rapinatori. I due agganciavano le vittime anziane in mercati, chiese e parchi, le avvicinavano a piedi in posti isolati e poi strappavano con violenza i gioielli. In alcune circostanze, a seguito dei violenti strattonamenti, le vittime avevano riportato gravi ferite. Non è tutto: i militari hanno inoltre scoperto che i proventi dei delitti venivano utilizzati da uno degli indagati per acquistare cocaina e marijuana, destinata alla successiva attività di spaccio al dettaglio sulle piazze corsichesi.

TORNA ALLA HOME

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità