Rapina a Castellanza: arrestato anche il secondo rapinatore

Nel 2016 ci fu una rapina ad una tabaccheria a Castellanza. L'anno dopo fu arrestato uno dei due malviventi. Nelle scorse ora è stato arrestato anche l'altro complice.

Rapina a Castellanza: arrestato anche il secondo rapinatore
Cronaca Saronno, 10 Aprile 2018 ore 13:26

Nel novembre 2006 a Castellanza ci fa una rapina in una tabaccheria. E' stato arrestato anche il secondo rapinatore.

Rapina a Castellanza

Il 17 novembre del 2016, alle 17.30 circa, ci fu una rapina in una tabaccheria a Castellanza. I due rapinatori, a volto coperto, erano armati: uno di pistola e l'altro con un coltello. Dopo essere entrati nell’esercizio commerciale hanno ingaggiato una colluttazione con il proprietario della tabaccheria, un 45enne, riuscendo a rubare il denaro contenuto interno di un cassetto, per un totale di circa 500 euro. I malviventi sono poi fuggiti a bordo di una macchina bianca.

Il primo arresto

Nel giugno del successivo 2017, i carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Di Busto Arsizio, a seguito di una complessa attività di indagine, hanno arrestato uno degli autori della rapina, un 45enne di Legnano, disoccupato e pregiudicato. L'uomo è stato identificato dal proprietario della tabaccheria che durante la rapina era riuscito a scoprire i volto del malvivente ripreso poi dal sistema di video  sorveglianza.

Arrestato anche il secondo rapinatore

Le indagini sono proseguite ulteriormente, anche mediante una lunga serie di intercettazioni telefoniche ed ambientali, e nelle scorse ore gli investigatori della Compagnia di Busto Arsizio hanno arrestato anche il secondo rapinatore: si tratta di un 48 enne di Castellanza, anch’egli pregiudicato. Nell'abitazione dell'uomo sono state ritrovate due piante di marijuana alte 25 cm, il materiale per coltivare sostane stupefacenti e hashish.