Cronaca

Ragazza scomparsa nei boschi dello spaccio il giallo si infittisce

Proseguono le ricerche in tutta la zona, intanto si indaga anche sull'auto bruciata

Ragazza scomparsa nei boschi dello spaccio il giallo si infittisce
Cronaca 16 Ottobre 2017 ore 12:29

Ragazza scomparsa nei boschi

Ragazza scomparsa, il giallo si infittisce

Dafne Di Scipio   sparisce nei boschi, l'auto dell'amico incendiata in via Kennedy. E' giallo sulla sparizione della 20enne di Gallarate con problemi di tossicodipendenza, ma da qualche tempo domiciliata in zona, di cui si sono perse le tracce da sabato sera. A dare l'allarme e a chiamare il 112 è stato lo stesso 35enne con cui si era recata nella zona, con tutta probabilità per acquistare qualche dose.

Rapita da due pusher

Il 35enne, che è stato ascoltato per tutta la giornata di ieri, ha riferito ai caraibinieri della Compagnia di Saronno, che due spacciatori lo avevano aggredito e poi erano fuggiti portando via la ragazza. Successivamente ha dato versioni contraddittorie. Nella stessa circostanza l'auto dell'uomo, già noto alle forze dell'ordine, sarebbe stata incendiata.

Scena surreale

Una scena surreale quella che si sono trovati davanti alcuni passanti. Tra questi anche un giovane residente nella zona, che quando ha visto le fiamme ha chiamato subito i vigili del fuoco. Nel frattempo il 35enne continuava a chiedere aiuto e a gridare il nome della ragazza. Le indagini e le ricerche proseguono a tutto campo. Seguono aggiornamenti.