Menu
Cerca
furto

Quindicenne denunciato: ruba il telefono a un ragazzo africano

Quindicenne denunciato: ruba il telefono a un ragazzo africano
Cronaca Rhodense, 30 Maggio 2020 ore 11:00

Un giovane di origine africane ha fermato la Polizia per denunciare il furto del suo telefono

Il telefono rubato in piazza Libertà a Rho

Ruba il telefonino a un ragazzo africano e quando vede arrivare verso di lui gli agenti del Commissariato di Rho-Pero lo nasconde dentro una fioriera. Protagonista del fatto un ragazzino di 15 anni di Nerviano fermato in piazza Libertà a Rho. Tutto ha avuto inizio quando la volante del Commissariato rhodense è stata fermata da un ragazzo di origine africane. Il giovane, visibilmente agitato riferiva di essere stato vittima del furto del proprio cellulare.

Il ladro ha nascosto il telefono in una fioriera

Il giovane forniva ai due agenti in servizio una accurata descrizione del ragazzo, che si era diretto verso il centro della città. I poliziotti si mettevano immediatamente alle ricerche del ragazzino e dopo poco notavano un giovane che rispondeva alla descrizione fornita, che sostava sul marciapiede e, alla vista della volante, nascondeva qualcosa di colore nero in una fioriera accanto a lui. Il ragazzino veniva fermato e identificato per C. R., quindicenne di Nerviano e nella fioriera veniva trovato un telefono cellulare.

Portato in commissariato e denunciato

Il 15enne veniva accompagnato presso il Commissariato, dove veniva denunciato per furto aggravato e successivamente affidato alla madre immediatamente avvisata dai responsabili del Commissariato di Rho-Pero