Legnano

“Puzza” di marijuana in piazza Monumento, cerca di scappare e aggredisce i poliziotti: preso

Il giovane aveva addosso la droga. Ha cercato di fuggire colpendo gli agenti. Bloccato, è stato arrestato

“Puzza” di marijuana in piazza Monumento, cerca di scappare e aggredisce i poliziotti: preso
Legnano e Altomilanese, 27 Settembre 2020 ore 14:33

“Puzza” di marijuana in piazza Monumento: un giovane è stato arrestato a Legnano da parte della Polizia di Stato.

“Puzza” di marijuana in piazza Monumento

Ora dovrà rispondere di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. Stiamo parlando del giovane, italiano, che nella tarda serata di ieri, sabato 26 settembre 2020, è stato arrestato a Legnano da parte della Polizia di Stato. Gli agenti lo hanno notato mentre si trovava in piazza Monumento. Durante l’identificazione i poliziotti hanno sentito un forte odore di marijuana provenire dal giovane, così è scattata la perquisizione personale. Ed è stata rinvenuta la droga. Ma mentre il fermato stava salendo sulla volante della Polizia, ha improvvisamente strattonato l’autista per poi scappare verso piazza Butti. Gli agenti lo hanno rincorso e, nonostante i colpi ricevuti dal giovane nel tentativo di liberarsi, lo hanno bloccato e messo in auto. I due poliziotti hanno riportato lesioni. Informato il pm di turno, la Polizia di Stato ha proceduto con gli atti di rito e per il ragazzo è scattato l’arresto.

TORNA ALL’HOMEPAGE PER LE ALTRE NOTIZIE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia