Polizia Locale

Progetto Smart, un'auto sequestrata e due patenti ritirate

A Legnano è ripreso il servizio di monitoraggio delle aree a rischio finanziato dalla Regione Lombardia.

Progetto Smart, un'auto sequestrata e due patenti ritirate
Cronaca Legnano e Altomilanese, 30 Agosto 2021 ore 11:52

Progetto Smart, 17 violazioni al Codice della strada, un veicolo sequestrato e due ritiri di patente nell'ultimo fine settimana.

Progetto Smart di nuovo al via dopo la pausa di metà agosto

È ripreso nel fine settimana, dopo la pausa nella parte centrale del mese di agosto, il progetto Smart, il servizio di monitoraggio delle aree a rischio del territorio finanziato da Regione Lombardia, messo in campo dalla Polizia Locale di Legnano e al quale partecipano i Comandi di Canegrate, San Vittore Olona, San Giorgio su Legnano, Rescaldina, Villa Cortese e Dairago. In particolare, la notte fra venerdì 27 a sabato 28 agosto 2021 la Polizia Locale di Legnano ha operato insieme con le pattuglie di Cerro Maggiore e Rescaldina, impegnate nei rispettivi territori.

Tanti al volante senza cinture di sicurezza: un malcostume diffuso

L’attività di polizia stradale ha registrato 17 violazioni al codice, la maggior parte delle quali (sette) per mancato uso delle cinture di sicurezza. Da sottolineare che sulla cinquantina di alcol test effettuati un solo automobilista è risultato positivo al controllo con conseguente ritiro della patente. I controlli dei veicoli, invece, hanno portato a un secondo ritiro della patente per documento irregolare in rapporto al mezzo guidato e al sequestro di un veicolo per mancanza di assicurazione. In un altro caso la violazione è stata la mancata revisione del veicolo.

Gli agenti hanno effettuato controlli anche nei giardini pubblici

Il personale del Comando ha anche effettuato controlli nei giardini pubblici della zona centrale senza riscontrare criticità particolari.