SERATA DI PAURA

Prende fuoco un appartamento, in salvo madre e figlio, morti due cani

Un immobile situato al di sopra dei negozi di piazza Pertini, a Novate Milanese, si è trasformato nel teatro di uno spaventoso incendio nella serata di giovedì 8 luglio

Prende fuoco un appartamento, in salvo madre e figlio, morti due cani
Cronaca Bollatese, 10 Luglio 2021 ore 10:21

Prende fuoco un appartamento a Novate Milanese, in salvo madre e figlio, morti due cani.

Spaventoso incendio in piazza Pertini

Un immobile situato al di sopra dei negozi di piazza Pertini, a Novate Milanese. Si è trasformato nel teatro di uno spaventoso incendio nella serata di giovedì 8 luglio, dove un'intera famiglia è stata soccorsa. A dare l'allarme sono stati i clienti di una gelateria della centralissima via Repubblica.

In salvo madre e figlio, morti due cani

Nell'abitazione in cui le fiamme stavano via via prendendo il sopravvento erano presenti una madre e il figlio adulto, che sono riusciti ad evacuare spontaneamente, ma anche tre cani, due dei quali purtroppo hanno perso la vita. Si trovava invece fuori casa il padre della famiglia rimasta coinvolta nell'incendio.

L'intervento di Vigili del Fuoco e Carabinieri

Ad intervenire sul posto sono state tre autopompe dei Vigili del Fuoco della caserma milanese di via Messina, quindi i colleghi del Distaccamento di Garbagnate Milanese e i carabinieri di Novate Milanese e Bollate. Forze dell'Ordine e unità di soccorso si sono intrattenute nel medesimo scenario per circa 3 ore, a partire dall'allarme iniziale che era stato lanciato attorno alle 22.

Si indaga sulle cause dell'incendio

Aperte le indagini per risalire all'origine del rogo. Tra le probabili cause scatenanti troviamo quella del corto circuito di una lampada ma anche fattori legati al maltempo.

Il sindaco Maldini: "Inagibile soltanto l'appartamento in questione"

In riferimento all'accaduto il sindaco Daniela Maldini ha precisato che "è stato dichiarato inagibile soltanto lo stabile in questione"  e che "sono in corso le indagini per risalire alla cause che hanno portato al rogo".