Cronaca
Provvedimento

Pregiudicati tra i clienti, il Questore chiude il bar

Sospesa la licenza per dieci giorni al bar "Havana" di Milano

Pregiudicati tra i clienti, il Questore chiude il bar
Cronaca Milano città, 06 Ottobre 2022 ore 14:24

Al termine dell'indagine è stato accertato che tra gli avventori abituali c'erano molti pregiudicati: per questo il Questore di Milano ha sospeso per 10 giorni la licenza del bar "Havana" di Milano

Bar chiuso

La Polizia di Stato, nell'ambito dell'attività di prevenzione, controllo del territorio e monitoraggio dei locali pubblici per contrastare i fenomeni di criminalità, ha sospeso per 10 giorni la licenza al "Bar Tabacchi Havana" di  viale Suzzani a Milano. Il provvedimento, disposto dal Questore Giuseppe Petronzi, è stato notificato ieri, mercoledì, dai poliziotti del Commissariato Greco Turro e si è reso necessario in quanto, da gennaio ad agosto, il locale è stato abituale luogo di ritrovo di persone con precedenti penali e di polizia in materia di armi, reati contro il patrimonio e la persona. A marzo, gli agenti del Commissariato Greco Turro hanno inoltre contestato alla titolare la violazione dell'ordinanza sindacale per mancato rispetto degli orari di funzionamento degli apparecchi con vincita di denaro.

Il fatto più grave per l'ordine e la sicurezza pubblica si è verificato il 19 agosto quando, gli agenti dell'Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura, unitamente ai poliziotti del Commissariato Greco Turro e del Reparto Prevenzione Crimine Lombardia hanno predisposto un controllo nel corso del quale un'unità cinofila si è avvicinata ad un cliente che si è disfatto di un involucro di cocaina per poi tentare la fuga. L'uomo, molesto e poco collaborativo, è stato raggiunto e arrestato dopo una colluttazione nel corso della quale un agente ha riportato una prognosi di 7 giorni. A seguito di perquisizione è stato trovato in possesso di altre 4 dosi di cocaina e 50 euro in contanti.

Seguici sui nostri canali