Cronaca

Poteva fare panini e riscaldare cibi precotti, nel retro c’era una cucina con tanto di chef

Controlli nel fine settimana degli agenti del Commissariato di Rho-Pero

Poteva fare panini e riscaldare cibi precotti, nel retro c’era una cucina con tanto di chef
Cronaca Rhodense, 02 Novembre 2021 ore 15:27

Fine settimana di controlli degli agenti del Commissariato in collaborazione con il Radiomobile della Polizia locale

Faceva attività di ristorazione nonostante non avesse i permessi

Faceva attività di ristorazione nonostante non avesse i permessi e in quello che doveva essere un locale dove riscaldare i cibi precotti c’era una vera e propria cucina con un cuoco cuoco intento a cucinare cibi freschi. E’ questo uno dei tre locali controllati e multati nel fine settimana dai controlli sul territorio effettuati dagli agenti del Commissariato di Rho-Pero in collaborazione con il reparto Radiomobile della Polizia locale cittadina.

In uno dei locali trovata una persona sottoposta a sorveglianza speciale

Un servizio straordinario di controllo del territorio che oltre al locale sopracitato ha visto gli agenti rhodensi controllare altri due locali. Nel primo sono state riscontrate condizioni igieniche precarie e conservazione del cibo in modo non adeguato mentre nel secondo diverse violazioni amministrative. In uno dei locali, inoltre, durante i controlli effettuati dagli agenti del Commissariato rhodense è stata trovata una persona sottoposta a sorveglianza speciale con condanna per traffico di stupefacenti. In totale sono state controllate 40 persone delle quali 25 risultate con precedenti di polizia.

Controlli anche sulle strade

Durante il servizio congiunto sono stati effettuati anche due posti di controllo sulla statale 33 del Sempione e su via Mattei nell’ambito dei quali sono stati controllati 10 veicoli e 16 persone.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter